Novembre 26

Intervista al violista e violoncellista da spalla Andrew Gonzalez

Come perseguire una carriera nella musica da camera con due strumenti diversi e un obiettivo di alto livello

Andrew Gonzalez non è una presenza da superstar sui social, ma quando si arriva a uno dei suoi video è sempre un gioiello. Il suo video più vecchio con il Violoncello da Spalla è di circa 3 anni fa, quindi non è un novellino, e sembra stare attento a non perdere occasione per presentare ed esibirsi su questo strumento, sempre con genuino entusiasmo.

Potresti descrivere in poche frasi la tua attuale attività musicale?

Attualmente sono il violinista del Jasper String Quartet e questa è la mia seconda stagione con loro. Sono colleghi meravigliosi con i quali amo esplorare la vastità del repertorio del quartetto.

Suono anche in un ensemble con sede a New York chiamato Twelth Night dove suono viola barocca e violoncello da spalla

Andrew Gonzales violoncello da spalla

Andrew Gonzalez, violista del Jasper Quartet, e violoncellista da spalla. e sì, ha suonato anche con mr. Perlman, e non solo una volta!

Raccontaci la storia del tuo primo incontro con un Violoncello da Spalla.

Circa dieci anni fa ho ascoltato per la prima volta una registrazione della sesta suite per violoncello di Bach eseguita sulla spalla da Sergey Malov su YouTube. Ricordo di averlo guardato cinque volte al giorno la prima settimana in cui l'ho trovato e ho fatto uno sforzo per mostrare a più persone possibile questa registrazione straordinaria.

Penso che l'idea di imparare una tecnica completamente nuova sia stata piuttosto opprimente per me, ma ho imparato che gran parte della mia tecnica sulla viola si traduceva in modo abbastanza naturale. La lunghezza delle corde della mia Spalla, che è stata realizzata da Donald Rickert in Georgia, negli Stati Uniti, è abbastanza vicina alla lunghezza delle corde della mia viola, quindi per quanto riguarda la mia mano sinistra non c'è stato un grande aggiustamento. La mano destra richiede sicuramente del lavoro. All'inizio, sono rimasto piuttosto sorpreso di quanto più peso della mano destra fosse necessario per ottenere un suono decente. Mi è venuto in mente come i violinisti spesso si sentono passare alla viola quando commentano quanto sono necessari arco e peso più lenti per produrre un buon suono di viola.

La prima settimana che ho ricevuto il mio strumento mi sono esercitato con le corde vuote molto lentamente per ottenere un suono davvero solido. È stato come imparare di nuovo uno strumento. All'inizio è stato frustrante, ma alla fine è stato così gratificante perché ho sempre desiderato suonare le suite per violoncello di Bach nel registro in cui sono state scritte. Per non parlare del fatto che è un vero piacere poter suonare la sesta suite per violoncello con le cinque corde per cui l'ha scritta Bach

Suoni con corde moderne o storiche? Quale arco usi?

Ho sperimentato sia budello filato che corde moderne. In questo momento sto usando corde moderne per violoncello da spalla realizzate da Thomastik. Uso un archetto da violoncello Louis Bègin

Qual è il tuo repertorio preferito?

In questo momento sto gravitando verso il repertorio del quartetto e le suite di Bach. Ma amo ascoltare opera e sinfonie!

Dopo qualche anno di pratica puoi dirci cosa hai imparato suonando il Violoncello da Spalla?

Ho scoperto che il mio suono è diventato molto più profondo sulla viola dopo aver studiato il violoncello da spalla. Penso che avere le mie orecchie costantemente impegnate in un registro più greave mi abbia permesso di entrare in sintonia con le profondità del mio modo di suonare la viola.

Come pianifichi il tuo studio per mantenerti ad un livello elevato con più di uno strumento? Hai dei sistemi particolari, come una pratica che prediligi al violoncello che aiuta alla viola, o viceversa?

Penso che fare concerti mi aiuti davvero a motivarmi a suonare la spalla ai massimi livelli. Credo davvero che sia uno strumento che vale la pena ascoltare. Quando ho un recital di viola, provo anche a suonare Bach da solista sulla spalla. Questo mi ha permesso di mantenere alto lo standard mentre miglioravo nel passaggio tra i due strumenti.

Andrew Gonzales violoncello da spalla

Andrea ama gli animali. Qualcuno ha provato a suonare la spalla per animali?

Piani per il futuro?

In questa stagione ho un concerto a Pittsburgh con la Twelth Night dove suonerò Spalla e un recital a febbraio al Washington Bach Consort dove suonerò la prima e la sesta suite di Bach. Sono così emozionato!

Un'ultima domanda:

Nell'ensemble barocco in cui suoni, suoni sempre lo Spalla partecipando costantemente al gruppo continuo, oppure passi dalla viola alla spalla solo per alcune parti obbligate o soliste?

Quando suono la spalla in gruppi come Twelth Night e New Amsterdam consort, generalmente passo tra la viola e la spalla, dove la spalla è uno strumento solista in primo piano, ma il mio concerto con la Twelth Night a gennaio sarà interamente a Spalla, dove passerò dal continuo e suonare da solista!


Novità dal mondo da Spalla

Se capisci lo spagnolo, a questo link un'intervista a Diana Roche, violoncellista e spallista spagnola che attualmente sta scrivendo una tesi di dottorato sul Violoncello da Spalla.


Aggiornamenti dal nostro laboratorio

Questa settimana Alessandro, nonostante abbia lavorato nella sua orchestra, ha completato bombature e filetti della tavola armonica del suo Violoncello da Spalla. Io ho incollato oggi i filetti sul fondo del mio e spero di completarlo domani. In questa foto potrebbe sembrare uno strumento, ma al momento ne abbiamo due in lavorazione: ognuno sta lavorando al proprio progetto.


Video in primo piano della settimana

Se hai già ascoltato parte della 6° suite la scorsa settimana, qui trovi il preludio della prima! Per altra musica, segui Andrew sul suo Instagram!

Enter your text here...


Tags


You may also like

Girovagando

Girovagando
{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Get in touch

Name*
Email*
Message
0 of 350