Febbraio 19

Esistono corde appositamente progettate per Violoncello da Spalla?

0  comments

Una panoramica di quanto disponibile sul mercato

Innanzitutto, come viene accordato solitamente un Violoncello da Spalla? C2, G2, D3, A3, E4.

E' la stessa accordatura di un violoncello "normale" con un Mi alto aggiunto, o, più correttamente, come un violino tenore con un Do basso aggiunto. Questo è tutto:

Realizzare corde per uno strumento così corto (lunghezza vibrante tra 39 e 45, con il modello Badiarov, oggi il più comune, a 42,5) e basso nell'accordatura, è difficile per un liutaio. Le corde di cui si ha bisogno dovrebbero essere molto dense: pesanti e vibratili. Più avanti scriverò su come ciò potrebbe essere stato possibile ai tempi delle corde in budello, ma qui, intanto, do solo una panoramica di ciò che oggi è disponibile:

Atelier Boussoir’s strings: silk or gut basses

Eliakim Boussoir è un liutaio e cordaio francese e vive in una piacevole campagna vicino a Metz. È tranquillo e generoso, ha una profonda conoscenza delle corde e degli strumenti che gli deriva da studi ed esperienze importanti. Realizza solo i bassi filati, quindi i tre bassi, ed ha disponibili due versioni: silk core e gut core, filati con argento puro. Ho provato entrambi e mi piacciono molto.

Ammetto che queste sono le mie corde preferite perché sono facili, suonano facilmente e hanno un suono ricco. Penso che possano essere apprezzate sia dagli strumentisti d'epoca che dai musicisti moderni. Sono filate con filo tondo, come le corde storiche, cosa che aiuta ad avere una pronuncia chiara. Il suono è brillante e potente e le due versioni sono notevolmente simili. Hanno il carattere dell'autore.

La versione in budello è un po' più calda, con qualche sfumatura di colore in più, ma necessita di quel po' più di attenzione per attaccare la nota. Un vantaggio della versione in budello è che puoi capire quando sta per rompersi perché inizia ad allungarsi, quindi si può notare che mentre giri il pirolo, l'allungamento della corda non è quella che ti aspettavi, ma un po' meno. Questo è il momento in cui puoi aspettarti una rottura nella prossima settimana o con il successivo cambiamento di umidità ambientale. Entrambe le versioni hanno una lunga durata.

Sono convenienti. Al momento di questa pubblicazione, un set di bassi costa circa 140 €.

https://www.atelier-boussoir.fr/contactez-moi/

contact@atelier-boussoir.fr

Aquila Corde Armoniche: gut or synthetic 

Aquila è un marchio italiano che offre vari tipi di corde, appositamente confezionati per Spalla.

La loro specialità sono le corde in budello puro e consiglio vivamente i loro acuti. Io uso, su scala 425 mm, i diametri 112/116 su MI e 160 su LA. Ricordati di chiedere quelli meno lucidi possibile, è meglio se lo chiedi espressamente in fase d'ordine, perché questo è l'unico modo per avere corde di lunga durata con un suono caldo e ricco.

I loro bassi sono realizzati utilizzando budello e filo tondo d'argento puro. Questi sono i dati più storici che possiamo ottenere acquistando set standard. Hanno una lunga vita e un suono potente. Ma hanno bisogno di pratica e di una lunga conoscenza dell'uso delle corde di budello storiche. Sono anche convenienti. Il set completo costa intorno a 195 €.

C'è qualche svantaggio, principalmente nelle specifiche non così standardizzate. Potresti ottenere corde troppo lunghe (ed è meglio non tagliarle) o equilibri leggermente diversi perché il titolare Mimmo Peruffo è sempre alla ricerca di una soluzione migliore. Puoi trovare corde eccezionali, ma non sei mai sicuro di ottenerle. Il mio suggerimento è, quando ne trovi una che ami, usala fino a quando dura. Non cambiarla solo per il gusto di avere tutto nuovo di zecca.

Offrono anche un set di corde sintetiche. Queste non sono corde moderne, ma sono state studiate per fornire ai musicisti di strumenti d'epoca vegani la possibilità di evitare il budello, mantenendone però il suono. Allo stesso tempo, vorrebbero offrire un'alternativa alle corde moderne, più costose e difficili da trovare, e di cui parleremo di seguito. Questo set sintetico ha un prezzo di circa 250 €. Non l'ho provato, quindi al momento non posso offrire una recensione. Se hai avuto occasione di provarli, commenta qui sotto e dai il tuo feedback, sarà utilissimo a tutti!

https://aquilacorde.com/en/early-music-strings/cello-da-spalla/

aquila@aquilacorde.com

Thomastick: sintetico e acciaio, filo piatto

Anche se certamente il marchio Thomastick non ha bisogno di presentazioni, va detto che l'innovazione fa parte del loro DNA sin dai primi anni. Sono stati i primi a utilizzare il filo piatto e ad introdurre sul mercato corde con anima sintetica. Sì! Prima che uscissero le corde Dominant, avevamo solo budello o acciaio, e l'acciaio a quei tempi non era qualcosa che un professionista avrebbe suonato.

Hanno progettato il loro set Violoncello da Spalla appositamente per Sergej Malov su modello Badiarov. Sono corde moderne, con anime sintetiche o in acciaio, e sono filate con filo piatto all'esterno. Quindi trovi la superficie piatta a cui sei abituato quando suoni con corde moderne e lo stesso tipo di risposta sotto l'arco. Hanno sicuramente corde di alta qualità essendo il sintetico potente, veloce nella risposta e l'acciaio caldo nel tono.

Queste sono le uniche corde moderne sul mercato realizzate su misura per il Violoncello da Spalla.

Hanno due lati negativi: uno è la comunicazione; non è sempre facile arrivare alla persona giusta e ricevere una risposta. Ma se scrivi a questa email

export@thomastik-infeld.com

probabilmente riceverai le tue corde con facilità. Offrono due diversi set, uno per l'accordatura "standard" sopra, SPA501, e uno per l'accordatura un quarto sopra, come una viola con un Fa basso aggiunto, codice SPA502. Non ho idea dell'uso e del repertorio del secondo set. Se lo fai, commenta, per favore!

L'altro lato negativo è l'ordine minimo di tre set senza la possibilità di ordinare corde singole. Lo svantaggio più significativo è comunque il loro prezzo: 525 € per set.

Se non sei sicuro che valga la pena provarli, ci sono un sacco di bellissimi video di Sergej Malov che parlano da soli.

Non sei ancora soddisfatto?

C'è sempre la possibilità di fare un mix, allo stesso modo in cui siamo abituati su altri strumenti. Sarò sempre a favore di set completi, di un marchio unico sullo strumento, e ho forti motivazioni per questo. E in uno stile perfetto di "Fai quello che dico, non quello che faccio", sono anche quella che non considera il mi del violino moderno come parte del set (quanti violinisti moderni conosci che usano lo stesso mi dato con il set?) e lo stesso per il do della viola. Sono anche quella che usa gli acuti Aquila assieme ai bassi di Boussoir sulla Spalla.

Ma come si fa a scegliere tra corde che non sono fatte per lo strumento?


Tags

accessori, corde, esecuzione, fornitura, violoncello da spalla


You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Get in touch

Name*
Email*
Message
0 of 350